Pinot Nero

Uvaggio:
100% Pinot Nero

Vigneti:
Le uve provengono da vigne di 15 anni gestite con metodo biologico, trattate solamente con rame e zolfo e concimate con letame di stalla. I terreni, prevalentemente argillosi e ricchi di quarzi, sono posizionati a 200 m sul livello del mare e a 10 km dalla costa, in un terroir unico e incontaminato, caratterizzato da importanti escursioni termiche tra giorno e notte.

Impianto:
Cordone speronato alto, per garantire l’ombreggiamento delle uve e preservare gli aromi, con 3300 viti/ettaro.

Vinificazione:
Le uve prima di essere pressate vengono messe una notte in cella frigo al fine di avere una maggiore estrazione di profumi ed evitare ossidazioni. La fermentazione avviene in botti di legno. Segue un affinamento di 1/3 del vino in barrique nuove e di 2/3 in barrique di rovere per una durata di 10 mesi. Turra l’energia utilizzata durante il processo produttivo proviene da fonti rinnovabili.

Vino:
Di colore rosso rubino con leggeri riflessi granati. Al naso è intenso e di buona persistenza, le note balsamiche dapprima e i delicati sentori di frutti rossi, come le fragole di bosco, rendono più armonico il bouquet, che lascia intendere anche note leggere di speziatura. In bocca, è avvolgente, intenso e con una buona persistenza. Il tannino è equilibrato e non pungente, le note speziate riprendono vita nel retrogusto donando morbidezza e carattere al vino. Equilibrio, finezza, carattere ed eleganza sono gli elementi tipici di questo Pinot Nero.

SCARICA LA SCHEDA (pdf)