Noi diciamo NO

 

 

Non è facile dire di no.
Non è facile restare coerenti quando si hanno richieste da e-commerce e GDO .
Non è facile rinunciare ai quantitativi di vendite, agli introiti, alla distribuzione
capillare, e worldwide, né alla visibilità dell’on-line per restare fedeli alla propria linea.
Per rispettare quell’unico principio che ci porta a viaggiare per farlo conoscere, questo
vino, e togliere tempo al tempo, alla famiglia, alle amicizie, alle vacanze, e mettere la
faccia anche quando si è stanchi o giù di morale.
Non è facile, ma è necessario: quello dell’artigianalità è un principio semplice ma
definitivo; è una piccola parola che, una volta pronunciata, ti cambia la vita e ti impone,
tra le altre cose, di non vendere il vino on-line né di cedere alle lusinghe di qualunque
grande distribuzione.
Scegliere di fare un vino artigianale implica che anche la nostra comunicazione sia
artigianale, dalle etichette, ai social fino al web. Con queste premesse, anche la nostra
rete commerciale deve esserlo: ai nostri clienti, alle enoteche e ai ristoranti che ci
seguono ormai da anni garantiamo, oltre alla qualità del nostro prodotto, anche il
privilegio di non dover competere, per esempio, con l’on-line. Ai clienti privati, invece,
chiediamo di non biasimarci se non ci troveranno con un click: abbiamo delle ottime
ragioni per non essere così accessibili e, oltretutto, abbiamo sempre creduto che il
piacere, quello vero, non sia mai troppo facile.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.